lunedì 4 marzo 2019

Tappeti di pietra

 Ciao!
Questo post mi è stato ispirato dal blog Appuntipatch della carissima Linda Mengo. 
Era da tanto tempo che pensavo di realizzare un quilt riproducendo uno dei tanti pavimenti meravigliosi delle chiese sparse su tutto il nostro territorio nazionale. Ma davo sempre la priorità ad altre cose.... Finchè la Quiltitalia, Associazione nazionale di patchwork di cui sono socia da tanti anni, non ha indetto un contest: Tappeti di Pietra. Mi sono lasciata tentare e sono partita alla ricerca del pavimento che avrei realizzato. La mia scelta è caduta sul Duomo di Siena.... 




Ho elaborato il progetto ed ho iniziato dal centro: appliquè a mano, ovviamente!





Dopo aver fatto le 24 colonnine con relativi capitelli ( applicati a mano ma ricamati a macchina), ho proseguito applicando il tutto sulla base color terracotta....





Poi e' stata la volta dei quattro angoli dove ho sostituito le minuscole stelline con le iniziali dei componenti la mia famiglia....




Quindi è arrivato il momento dei due grandi bordi Seminole....con quattro stelline negli angoli che ho realizzato con la tecnica antica delle mascherine , il tutto cucito a mano con piccoli punti....








E poi il secondo bordo Seminole...








E finalmente il top è giunto alla fine! Qui comincia il divertimento allo stato puro: il trapunto a mano da fare sul telaio, mio insostituibile compagno di avventure!






Alla fine ecco il mio quilt appeso in soggiorno per poter essere fotografato!




L'ho spedito a Vicenza dove è stato esposto alla Fiera "Abilmente" e......ho vinto il primo premio!!!!!





Ed ora una chicca: se cliccate sulla parolina "qui"   qui    troverete un video divertente ed esplicativo durante il quale vedrete che io.....SCUCIO IL MIO QUILT IN DIRETTA FACEBOOK! Non vi dico altro.....andate a vedere il video!

4 commenti:

  1. Bellissimo post! Del quilt.... non scrivo nulla perché non ho parole oltre che S U P E R L A T I V A M E N T E S P L E N D I D O !!!!!!

    RispondiElimina
  2. Molto interessante. Spiegare come si costruisce un quilt per me è molto importante e ritengo utile per chi vuole provare a realizzarne uno. E comunque sei un'insegnante e devi insegnare non solo a scuola perchè il bellissimo mondo che ci circonda a volte neppure lo vediamo ma se abbiamo maestri che ci aiutano....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per il tuo commento e per ciò che hai scritto.... ho aggiunto il tuo blog all'elenco dei blog che seguo perchè l'ho visitato e mi piace molto. A presto

      Elimina

Se vuoi, lasciami un commento: non c'è verifica parole! Grazie mille!
Maria Rosaria