Lettori fissi

mercoledì 10 ottobre 2012

Delusioni...

Lavorare per un anno e mezzo ad un quilt matrimoniale per il concorso di Bergamo....Trapuntare a mano negli ultimi due mesi per 3-4 ore al giorno ( pazzie, lo riconosco, ma era estate...tanto tempo libero...e poi mi piace...) e poi vedere il quilt non ammesso al concorso per 12 cm in più della misura prevista dal bando...è deludente..... 
Si potrebbe dire " se il bando dava delle misure, era logico seguire le regole!" Giusto!!! Il fatto è che la presidente di Quiltitalia che aveva bandito il concorso ( precedente direttivo) mi aveva garantito che avrebbero tenuto in conto il 10% di eccesso o di difetto rispetto alla misura del bando... ed io ero tranquilla con il mio 6 %. Il problema è che lo aveva detto a voce....
Ma quello che non condivido è farsi "ingabbiare" dalle regole: le regole certamente devono esistere ( ed io sono una di quelle che bacchetta se non vengono seguite), ma per garantire il giusto! Se, però, si sacrifica la qualità alla mera osservanza delle regole perchè " è scritto così"...allora non concordo!  Inoltre io penso che  tra i due comitati direttivi ci dovesse essere un passaggio di consegne più completo. I concorrenti si sono trovati con un bando pensato da un direttivo ed espletato da un altro con dei...buchi di informazioni che, secondo me, non hanno fatto bene al patchwork.
Dimenticavo: i quilt non ammessi sono un bel numero...non che questo mi consoli, anzi!

6 commenti:

  1. Hola amiga!!!
    Cuanto lo siento....
    Espero que algún día tu colcha pueda entrar a cualquier otro concurso!
    Un fuerte abrazo desde Venezuela!

    RispondiElimina
  2. Mi dispiace moltissimo Mariarosaria xchè sò quanto ami ilpatchwork e quanto belli siano i tuoi lavori...non pubblicare la foto sicuramente andrà bene per un altro concorso...
    Bacione
    Brunella

    RispondiElimina
  3. OH CAVOLACCIO!!!Mi dispiace tanto,ci credo che sei delusa dopo tutto quel lavoro...non ho parole...

    RispondiElimina
  4. Leggo ora il tuo post e resto veramente delusa dalla pignoleria del direttivo.
    Capisco se facessimo strumenti di precisione.....ma qui parliamo di hobby.
    Un abbraccio
    Flavia

    RispondiElimina
  5. Che delusione... Spero peró che potrai iscriverlo a qualche altro concorso magari a tema libero! Sempre se non l'hai pubblicato altrove...

    RispondiElimina

Se vuoi, lasciami un commento: non c'è verifica parole! Grazie mille!
Maria Rosaria